«Parità di genere in Sanità: un cammino da percorrere».

È il webinar organizzato dal Network Donne Leader in Sanità in programma il prossimo Lunedì 7 dicembre alle ore 17. Si parlerà di bilancio di genere, delle carriere femminili e della situazione che stanno vivendo le chirurgie degli ospedali del nostro Paese in questo periodo di emergenza sanitaria. Il dibattito, moderato da Paola Testori Coggi, Special Advisor Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della vita, tra le fondatrici di Donne Leader in Sanità, vedrà la partecipazione di 5 protagoniste del network Micaela Piccoli, primaria chirurga, Ospedale universitario Modena, Isabella Frigerio, Chirurga Generale, Chirurgia del Pancreas-Ospedale Pederzoli Peschiera del Garda, Celeste Condorelli, amministratrice delegata Gemelli Molise, Concetta Liberatore, dirigente medico e delegata politiche di genere Anaao Toscana e Barbara Saba, Direttrice generale Fondazione Johnson&Johnson, che approfondiranno le tematiche in linea con l’obiettivo di Donne Leader in Sanità di promuovere la leadership al femminile nel settore sanitario e favorire il superamento delle disuguaglianze di genere, puntando alla parità nelle posizioni apicali di organizzazioni pubbliche e private. Ma anche suggerimenti e proposte su come prepararsi ad affrontare le eventuali emergenze future in modo più equo e avvalendosi di tutte le competenze disponibili.

Il live talk partirà con le testimonianze di Micaela Piccoli, Isabella Frigerio e Celeste Condorelli che faranno una fotografia dell’attuale situazione nelle chirurgie italiane. Seguiranno Concetta Liberatore che presenterà il Bilancio di genere nella Sanità Toscana e Barbara Saba che parlerà degli strumenti per promuovere le carriere femminili.

«Parità di genere in Sanità: un cammino da percorrere» si inserisce all’interno dell’iniziativa “4 Weeks 4 Inclusion” (#4W4I), organizzata da 27 aziende per sensibilizzare e diffondere la cultura dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità, partita lo scorso 13 novembre che durerà fino all’11 dicembre.